Una rosa rossa per la Festa della mamma

Il Rosso e la Festa della mamma

Già ai tempi dei Greci e dei Romani, durante i primi giorni di maggio venivano celebrate le divinità femminili.

Era consuetudine regalare rose alle loro donne.

In tempi più recenti, prima gli inglesi nel 1600 e poi gli americani nei primi anni del 900, istituirono delle feste per celebrare la mamma.

La festa della mamma esiste in tanti paesi del mondo, anche se viene celebrata in date diverse.

La Festa della mamma in Italia

In Italia la festa della mamma viene celebrata dai primi anni 60 ed inizialmente la ricorrenza era l’8 maggio.

Negli anni successivi la ricorrenza è stata spostata alla seconda domenica di maggio.

Ai giorni nostri, come regalo per la festa della mamma, è consuetudine regalare delle rose rosse, la cui bellezza e armonia sta a testimoniare l’amore e l’affetto di chi dona nei confronti della propria mamma.

Il colore rosso la fa da padrone, anche negli accessori che spesso contraddistinguono le confezioni regalo, come merletti, pizzi, nastri e cuori.

Se stavi cercando un’idea originale come regalo per la festa della mamma, l’hai finalmente trovata.

Regalare alla propria mamma un quadro con una rosa rossa, disegnata a mano, e che non appassirà mai, le farà capire quanto è immenso e duraturo il tuo amore per lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

freccia su